I paradenti intelligenti ci stanno insegnando a prevenire danni cerebrali

Lo avrete notato in molti: sono sempre di più le squadre i cui giocatori indossano dei paradenti particolari. Si tratta di paradenti intelligenti sviluppati dalla ditta gallese SWA, i.e. Sports & Wellbeing Analytics. Ciò che rende questi paradenti speciali è la loro integrazione con un sensore che permette di registrare dati relativi agli urti durante … Leggi tutto I paradenti intelligenti ci stanno insegnando a prevenire danni cerebrali

Sarebbe fattibile un torneo di selezioni territoriali?

Disclaimer: questo articolo è puramente speculativo. In questi tempi di cambiamenti nel rugby italiano sono molte le idee che stanno venendo ventilate per produrre qualcosa di nuovo, portare di nuovo il vento in poppa a questo movimento in crisi da circa una decade, e ravvivare l'interesse del pubblico che rispetto agli anni 80 e 90 … Leggi tutto Sarebbe fattibile un torneo di selezioni territoriali?

Come sviluppano i giovani talenti nei paesi del Sei Nazioni?

Ogni anno partiamo pieni di aspettative per i nuovi giovani che scenderanno in campo. Quest'anno sono stati i vari Menoncello, Marin e Capuozzo, inseriti in un contesto dove altri giovani "solo un po' meno giovani" (Lamaro, Pettinelli, Garbisi, etc.) già hanno in mano le redini della squadra. Lo stesso avviene anche nelle altre nazioni, con … Leggi tutto Come sviluppano i giovani talenti nei paesi del Sei Nazioni?

Riforma delle accademie: un rischio o una chance?

Questo articolo è una traduzione con aggiunte dalla sua versione in inglese, sempre scritta da noi. La produzione di giovani talenti di alto livello nel movimento rugbistico italiano è da tempo in mano a una singola accademia nazionale che raduna annualmente i migliori atleti tramite invito. Recentemente, il gettito di giocatori all'apparenza pronti per il … Leggi tutto Riforma delle accademie: un rischio o una chance?

Gloucester, just maul it

Glevum è il nome di un forte romano, un castrum, fondato nel 48 A.C. nell’ovest della Britannia vicino al fiume oggi conosciuto come Severn. Avamposto della II Legione Romana Augusta nella conquista della Britannia, quel forte divenne poi Colonia Nervia Glevesium, abitata prevalentemente da legionari in congedo. Legionari maestri dell’utilizzo della testuggine, l'efficace formazione della … Leggi tutto Gloucester, just maul it